Broker Assicurazioni Roma > Assicurazioni professionali > La polizza RC professionale del progettista

LA POLIZZA RC PROFESSIONALE DEL PROGETTISTA

L’assicurazione di responsabilità civile professionale del progettista / direttore dei lavori / collaudatore

In questa sezione sono esposte le principali caratteristiche dell’assicurazione Rc professione del progettista / direttore dei lavori con riferimento ai professionisti iscritti all’albo degli ingegneri, architetti, geometri e periti. Potete lasciare i vostri commenti a fondo pagina o richiedere maggiori informazioni contattandoci. Potete anche richiedere un preventivo personalizzato utilizzando questo form.

Chi è Assicurato:

Ingegneri, Ingegneri junior, Architetti, Ingegneri junior, Geometri, Periti industriai, in qualità di Liberi Professionisti, lo Studio Associato, la Società di Ingegneria, Società di Architettura, la Società di servizi, l’Associazione di Professionisti. E’ possibile assicurare anche l’attività del singolo professionista svolta autonomamente dal proponente (il contraente / assicurato). E’ possibile far rientrare nella definizione di assicurato anche i dipendenti e i collaboratori del proponente.

Per Cosa è Assicurato:

Per quanto l’assicurato sia tenuto a pagare, quale responsabile ai sensi di legge, in relazione all’attività professionale dichiarata in polizza per colpa professionale.

Danni coperti dall’assicurazione:

Danni Materiali: sono i danni prodotti a persone e/o a cose

Danni alle Opere* (Crollo, Rovina Totale o Parziale)

Danni Patrimoniali: sono tutti i danni che non rientrano nella definizione di danno materiale. A titolo esemplificativo rientrano nella definizione: i maggiori costi, il mancato guadagno, l’interruzione di attività, la mancata rispondenza dell’opera all’uso a cui è destinata.

Estensioni di Polizza:

– Mancata rispondenza dell’opera

L’assicuratore si obbliga a tenere indenne l’Assicurato di quanto questo sia tenuto a pagare, quale civilmente responsabile ai sensi di legge, di perdite patrimoniali involontariamente cagionate a terzi, in conseguenza di gravi difetti delle opere progettate e/o dirette, riscontrate entro … mesi, (ma non oltre il collaudo), che rendano l’opera inidonea all’uso e/o necessità a cui è destinata. Sono compresi i costi sostenuti per rendere l’opera idonea. Sono sempre escluse, le spese per le migliorie.

– Danno alle opere

L’assicurazione comprende i danni cagionati o subiti dalle opere per le quali l’Assicurato ha svolto attività di progettazione, direzione lavori e collaudo, verificatisi sia durante l’esecuzione dei lavori di costruzione o collaudo. La garanzia opera, per i danni conseguenti a:

Rovina totale dell’opera;

Rovina di parte dell’opera (rovina parziale), che comprometta in maniera certa, la stabilità, la solidità e la durata dell’opera.

– Errata interpretazione dei vincoli urbanistici

La garanzia comprende, le perdite patrimoniali relative a sanzioni inflitte ai clienti dell’Assicurato e conseguenti a involontaria errata interpretazione di vincoli urbanistici e regolamenti edilizi locali e di altri vincoli imposti dalle Autorità Pubbliche.

– Obbligo assicurativo previsto D.Lgs. 163/2006

La garanzia assicurativa (art. 111 del D.Lgs.163/2006) si riferisce alle perdite di natura patrimoniale subite dall’Amministrazione, consistenti in “nuove spese di progettazione” e “maggiori costi per varianti”, determinate da errori imputabili a colpa professionale del progettista esecutivo

Ulteriori Estensioni di Polizza:

– fatto di dipendenti e collaboratori

– violazione di copyright

Rco: responsabilità civile verso prestatori di lavoro

– Conduzione dello Studio Professionale

– Errato trattamento dei dati personali

– Interruzione, sospensione e mancato o ritardo inizio attività di terzi

– Responsabilità solidale

– Inquinamento accidentale

Estensioni di Attività:

Consulenza Ecologica ed Ambientale; Igiene e Sicurezza del Lavoro, Responsabile dei Lavori, Coordinatore per la Progettazione, Coordinatore per l’Esecuzione dei Lavori (D.L. 81/2008), Attività di Supporto al Responsabile Unico del Procedimento (Dpr 554/99); Attività di verifica degli elaborati progettuali (lex 166/02); Project Management nelle Costruzioni; Responsabilità Dirigenziali del servizio tecnico di un Ente Pubblico; Attività di Responsabile Unico del Procedimento esterno all’Ente Pubblico; DIA e SuperDIA; Certificatore Energetico; Tecnico competente in acustica ambientale (Lex 447/95); Attività di competenza tecnica come previsto dal D.Lgs 152/2006 “Norme in materia ambientale”.

Forma contrattuale di assicurazione:

Claims Made. Approfondisci

Retroattività della Copertura:

A scelta dell’assicurato. Da nessuna a illimitata.

Postuma:

Viene inserita nel contratto in differenti modalità.  Di norma viene data esclusivamente per cessata attività o causa di forza maggiore. Si arriva fino ad un massimo di 10 anni anche se qualcuno la dà anche illimitata.

Limiti, Scoperti e/o Franchigie:

Variano a seconda degli assicuratori per sezioni/garanzie.

Durata dell’Assicurazione:

Normalmente l’assicurazione ha durata annuale, ma è possibile che venga contrattualizzata una durata superiore a fronte di uno sconto sul premio assicurativo. L’assicurazione può essere stipulata con o senza tacita proroga: ovvero se è richiesta una comunicazione, da dare prima della scadenza – entro un tempo prefissato, per far cessare il contratto. Di norma il tacito rinnovo è preferibile perché permette la copertura anche per un periodo successivo alla scadenza del contratto. Inoltre, se viene rilasciata la quietanza, dà continuità alla copertura. Sempre più spesso si vedono invece polizze senza tacito rinnovo o con un tacito rinnovo che distingue i periodi di copertura l’uno dall’altro.

Costo dell’assicurazione:

Il premio è calcolato sul fatturato (al netto dell’iva) o introiti conseguiti: a) l’anno precedente la stipula, b) sul periodo contrattuale (in quest’ultimo caso è prevista la regolazione del premio a fine dell’anno assicurativo).

Compagnia di Assicurazioni:

Compagnie Leader del Settore

Fiocchi Broker da oltre 40 anni assicura la tua professione e la tua impresa

Chiedici una consulenza, un preventivo, un contatto, una collaborazione, chiamaci allo 06/5914791 o scrivici utilizzando il modulo contatti.